Quotazione oro le prospettive per il 2014 - Investimenti oro

quotazione oro previsioni 2014

Il passaggio dal vecchio anno al nuovo anno è un passaggio davvero molto importante, un evento che tutte le persone del mondo festeggiano in quanto porta con sé aspettative e speranze di un futuro migliore, di una sorta di rinascita e di rivincita, un evento che porta con sé però, dobbiamo ammetterlo, anche molte paure. Queste considerazioni valgono per ogni ambito delle nostre vite, per le storie d´amore, per la salute, per il denaro anche ovviamente. E quando si parla di denaro si parla anche di andamento del mercato, di titoli finanziari, di investimenti. Proprio per questo motivo adesso che il nuovo anno sta per iniziare è importante soffermarci a pensare al mercato dell´oro e alle prospettive per la quotazione oro dei prossimi 12 mesi. In questo modo potremmo davvero dire di essere pronti ad investire i nostri soldi anche nel 2014, in questo modo potremmo davvero dire di essere entrati nel mercato consapevoli dei suoi movimenti e di quello che potremmo trovare davanti a noi nel giro di poco tempo. 


La situazione del 2013
Cerchiamo come prima cosa di fare una piccola valutazione dell´andamento dell´oro sul mercato in questo 2013. In generale possiamo affermare che il metallo giallo è riuscito a farsi valere anche quest´anno, che è riuscito infatti ad avere dei momenti piuttosto positivi e che è riuscito a risollevarsi dalle situazioni più tragiche. C´è da dire però che di situazioni tragiche ne ha vissute davvero molte, forse anzi dovremmo dire troppe. Durante il 2013 infatti, in modo particolare a partire dal mese di aprile in poi, il valore dell´oro sul mercato ha visto dei saldi negativi davvero intensi e soprattutto in questi ultimi mesi ha visto un calo davvero molto importante. Il saldo negativo con cui infatti l´oro ha chiuso l´anno è stato addirittura del 27%. Proprio questa situazione non ci fa ben pensare per il prossimo futuro, un futuro che ci appare quindi incerto.

Le prospettive per il 2014
Più che incerto il futuro dell´oro appare agli occhi dei professionisti del settore come un futuro poco roseo. Sembra infatti che le prospettive per il 2014 prendano in considerazione un andamento del valore dell´oro altrettanto altalenante e altrettanto al ribasso. Credit Suisse ha cercato di rimanere quanto più neutrale possibile nelle sue dichiarazioni, ma ha comunque affermato che i rischi di flessione del valore dell´oro sul mercato rimarranno elevati. La sua previsione a tre mesi del valore dell´oro è di 1.180 dollari mentre la previsione a 12 mesi è di 1.250 dollari. Goldam Sachs si è invece sbilanciato un po´ di più ed ha offerto delle previsioni molto negative. Le prospettive per il 2014 non possono secondo Goldamn Sachs prendere in considerazione alcun tipo di ripresa per l´oro che raggiungerà infatti un valore di soli 1.050 dollari. E veniamo infine alle prospettive prese invece in considerazione dal Commodity Outlook di Etfsecurities. Anche in questo caso le previsioni non sono affatto rosee, si afferma infatti che l´oro subirà notevoli ribassi causati anche dalla stabilità del valore del dollaro e dagli interessi che continueranno a salire, ma si parla anche della possibilità che i ribassi possano rimanere comunque contenuti a seguito delle reazioni del mercato, un mercato che a quanto pare si sta facendo sempre più intelligente e capace di sostenere anche le situazioni più complesse.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter