Perle un settore che deve puntare alla sostenibilità - Ultime notizie

Sono anni che sentiamo parlare dell´importanza che il mondo della gioielleria diventi giorno dopo giorno sempre più sostenibile sia dal punto di vista ambientale che dal punto di vista sociale. Effettivamente dobbiamo ammettere che molte sono state le azioni in questo senso, azioni che ci permettono oggi di sapere con esattezza che tipologia di gioielli e beni preziosi stiamo comprando, che ci permettono di sapere che per la creazione di queste meravigliose opere d´arte il pianeta in cui viviamo non è stato rovinato e che non ci sono stati finanziamenti ai conflitti che purtroppo, ancora oggi, hanno luogo in molti paesi del mondo. C´è un solo settore che è rimasto in questi anni un po´ fuori da queste discussioni, il settore delle perle. Qualcosa però sta cambiando. Di recente è stato infatti organizzato il Sustainable Pearls Forum ad Hong Kong dove il presidente della The World Jewellery Confederation, Gaetano Cavalieri, ha affermato che il settore delle perle deve diventare molto più sostenibile da un punto di vista appunto ambientale e sociale, ma anche da un punto di vista economico. Non si è trattato solo di parole di speranza, Gaetano Cavalieri ha infatti delineato un vero e proprio schema che le perle coltivate devono seguire per poter essere considerate sostenibili, uno schema che avrà valore globale.

L´industria delle perle coltivate e la sostenibilità
L´industria delle perle coltivate è stata definita da Gaetano Cavalieri in questa occasione come l´unico settore realmente capace di farci seguire i migliori criteri di sostenibilità ambientale. Ci dobbiamo infatti rendere conto che per quanto le miniere per l´estrazione dei metalli preziosi, dei diamanti e delle gemme cerchino di essere sostenibile non potranno mai esserlo al cento per cento. Questo perché tutti questi materiali che vengono, per così dire, ´rubati´ alla natura non le possono essere restituiti in alcun modo. Accade esattamente il contrario invece come ben sappiamo per le perle coltivate. Le perle coltivate sono perle naturali al cento per cento solo che sono aiutate in questa loro crescita dall´uomo, questo significa che è possibile creare nuovi prodotti, restituirli alla natura, evitare insomma di avere un impatto eccessivo sull´ambiente in cui viviamo. Questa scelta ovviamente non è solo sostenibile dal punto di vista ambientale, ma anche dal punto di vista economico. Le perle coltivate non sono perle rare o difficili da creare, sono un bene prezioso che può mantenere i suoi prezzi quindi molto contenuti.

L´approccio a lungo termine
Per riuscire a portare avanti la sostenibilità ambientale, sociale ed economica di questo settore nel miglior modo possibile c´è ovviamente la necessità di avere un approccio sul lungo periodo che coinvolga ogni governo. Coinvolgere tutti non è difficile, il problema è fare in modo che tutti si prendano la responsabilità di un´azione che per portare i suoi frutti potrebbe avere bisogno di molti anni. Investendo tempo e denaro si avrà alla fine la possibilità però di ottenere dei prodotti davvero di ottima qualità sostenibili finalmente al cento per cento.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter