Monete commemorative svizzere - Monete

monete commemorative
Le monete commemorative nascono per tutti i collezionisti e gli amatori, monete che aiutano infatti a rendere le collezioni ancora più belle e prestigiose. Ovviamente però le monete commemorative sono la scelta ideale anche per tutti coloro che vogliono fare un ottimo investimento, monete che infatti hanno un grande valore sul mercato e che possono un giorno allora essere rivendute per riuscire ad ottenere un ottimo guadagno. Sono numerose le monete commemorative che vengono emesse ogni anno. Oggi però vogliamo parlavi delle ultime due monete commemorative svizzere emesse dalla Swissmint, la zecca federale svizzera.

La moneta in argento per i 50 anni del Patrouille Suisse
Sono ormai 50 anni che i meravigliosi aerei rossi e bianchi della Patrouille Suisse si esibiscono per un pubblico davvero molto vasto, pubblico che può così godere della spettacolarità di questi meravigliosi voli acrobatici. Per la sua bravura la Patrouille Suisse è conosciuta in ogni angolo del mondo e viene chiamata infatti ad esibirsi anche all´estero. La Swissmint ha deciso allora di realizzare una meravigliosa moneta commemorativa in argento per festeggiare questi 50 anni, una moneta che ha come valore nominale 20 franchi e che è disponibile con conio normale non in circolazione e con fondo specchio. Ricordiamo che questa bellissima moneta è in argento 0.835 ed è stata disegnata da Angelo Boog. Ha un peso di 20 g e un diametro di 33 mm. La moneta commemorativa è ovviamente disponibile in un numero limitato di pezzi, cosa questa che la rende ancora più appetibile sia per i collezionisti che per gli investitori.

La moneta commemorativa bimetallica Gansabhauet Sursee 2014
San Martino cade l´11 novembre, una giornata questa che vede la Svizzera vivere molte diverse celebrazione e molte feste, alcune davvero molto particolari. Tra le celebrazioni di San Martino più sentite e amate dobbiamo ricordare la Gansabhauet di Sursee, celebrazione questa che prevede la decapitazione delle oche. Su un palco davanti al municipio di Sursee vengono appese infatti alcune oche con una fune di metallo. Uomini e donne indossano un mantello di colore rosso e hanno il viso coperto da una maschera a forma di sole. Salgono sul palco e il loro volto viene coperto del tutto per rendere la procedura ancora più difficile. A questo punto devono cercare di decapitare le oche con una sola sciabolata, non prima però di aver buttato giù un bel bicchiere di vino rosso e di aver girato su se stessi per qualche secondo. Questa usanza è davvero molto radicata nella cultura e nella tradizione svizzera e proprio per questo motivo la Swissmint ha deciso di creare una moneta commemorativa. Questa moneta è stata disegnata da Thyl Manuel Eisenmann.

Le monete svizzere commemorative possono essere ordinate anche direttamente sul sito internet della Swissmint "swissmint.ch". Vi ricordiamo che se il vostro desiderio è che siano un investimento e che sia possibile quindi poi rivenderle in futuro è necessario lasciarle all´interno del loro astuccio originale e sempre accompagnate dai documenti che ne attestano la veridicità.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter