Investimenti in oro trend terzo trimestre - Investimenti oro

Investimenti in oro: ecco i trend del terzo trimestre secondo il World Gold Council

Tutti coloro che vogliono investire nell´oro devono necessariamente conoscere l´andamento del mercato. Solo osservando da vicino quali sono state infatti le tendenze dell´ultimo periodo è possibile capire quale sia la direzione che il mercato potrebbe prendere nel periodo che deve invece iniziare, solo in questo modo è possibile capire quale direzione quindi dare anche ai propri investimenti. Proprio per questo motivo andiamo insieme a scoprire i dati che sono stati resi noti in questi giorni dal World Gold Council sul mercato e gli investimenti in oro. I dati hanno preso in considerazione il terzo trimestre del 2014, i mesi quindi di luglio, agosto e settembre.

L´oro nei gioielli e le pietre preziose
Il terzo trimestre del 2014 ha visto un consumo globale di gioielli in oro pari a 534,2 tonnellate. Si tratta di una quantità in perdita del 4%. Non dovete pensare però che questa perdita, questo leggero declino del mercato dei gioielli, sia lo specchio di un mercato ormai debole. Sono stati infatti gli eventi dell´anno scorso ad aver creato questo trend negativo. Basti analizzare l´andamento del mercato sul lungo termine per rendersi conto che si tratta di un settore in ottima salute e che dal periodo di crisi del 2009 il trend rialzista non ha visto alcun rallentamento. Coloro che vogliono investire nei gioielli e nelle pietre preziose quindi possono sentirsi al sicuro, si tratta di un settore che non li deluderà, ma devono sempre prestare una grande attenzione ad ogni singolo evento che nel breve periodo potrebbe rovinare il loro investimento.

Investimenti in oro fisico
Anche il prezzo dell´oro fisico non ha vissuto nel terzo trimestre del 2014 un periodo particolarmente roseo. Anche in questo caso si riscontra un calo quindi, piuttosto intenso rispetto a quello che abbiamo appena visto del settore dei gioielli. Il consiglio per tutti coloro che desiderano investire in oro è di essere cauti quindi, evitare l´oro fisico almeno per qualche mese sembra la soluzione ideale. Il prezzo dell´oro fisico ha risentito ovviamente di molte vicende politiche ed economiche, ma anche dei cambiamenti dell´industria. Il settore dell´industria tecnologica, settore che come ben sappiamo da sempre sfrutta l´oro per la creazione delle sue componenti, ha deciso infatti di sostituire i materiali preziosi con altri materiali più economici portando così ad una calo della domanda pari al 5%.

Questi sono i dati più importanti che il World Gold Council ha reso noti, dati che fanno comprendere a tutti coloro che amano gli investimenti in beni preziosi che il settore dei gioielli rimane oggi quello a cui affidarsi senza problemi, un settore che continua a crescere e che nonostante dei piccoli ostacoli riesce sempre ad uscirne a testa alta. Vi ricordiamo che se desiderate prendere visione di tutti i dati e di altre informazioni relative al mercato dell´oro potete connettervi direttamente al sito internet del World Gold Council www.gold.org.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter