Investimenti alla scoperta del conto deposito in oro fisico - Investimenti oro

Tra le forme di investimento in oro più diffuse dobbiamo ricordare l´acquisto di gioielli d´oro, di oggetti e soprammobili in oro, di monete e anche ovviamente di lingotti. Tutti questi meravigliosi oggetti in oro possono essere custoditi direttamente nelle proprie abitazioni, meglio se in cassaforte ovviamente, oppure possono essere lasciati in deposito alle banche. Se è proprio questa la vostra intenzione, se non volete tenere il vostro oro in casa quindi e volete affidarlo alle cure dei professionisti del settore, non possiamo che consigliarvi di scegliere l´apertura di un conto deposito in oro fisico. Di che cosa si tratta? Andiamo a scoprirlo insieme.


Il conto deposito in oro fisico
L´apertura di un conto di questa tipologia vi permette di acquistare direttamente presso la banca il vostro oro fisico sotto forma di lingotti e di lasciarlo in custodia nel caveau della banca. Diventerete così i proprietari dell´oro, oro che però non sarà nelle vostre mani ma verrà custodito con grande attenzione e amministrato direttamente dalla banca in modo che voi non dobbiate pensare veramente a niente.

I lingotti d´oro
I conti risparmio in oro fisico permettono solitamente il deposito di placchette d´oro di varia pezzatura, da un minimo di 50 grammi ad un massimo di 500 grammi, e il deposito di lingotti d´oro da 1 chilogrammo. Ovviamente si tratta sempre di prodotti certificati con una purezza al 99% che rientrano appieno nella categoria di oro da investimento. Si tratta di lingotti d´oro sui quali quindi non c´è alcun dubbio, lingotti davvero molto semplici da rivendere in seguito, semplicità che diventa ancora più intensa proprio perché sono stati sempre custoditi all´interno del caveau. Gli operatori del settore non si fidano infatti dei lingotti che vivono al di fuori delle banche, mentre per quelli che non hanno mai visto la luce del sole ci si fida ciecamente tanto che non risulta neanche necessario effettuare ulteriori test e verifiche.

L´assicurazione
Ovviamente tutti i prodotti in oro che vengono lasciati in un conto deposito di questa tipologia sono coperti da assicurazione, potete quindi dormire sonni tranquilli perché qualunque cosa accada avete sempre una copertura assicurativa pronta a risarcire ogni danno.

I documenti
I lingotti d´oro rimangono insomma alla banca con il conto deposito in oro fisico, ovviamente però la banca deve rilasciare dei documenti al cliente. Al cliente viene rilasciata la fattura di vendita dei lingotti e delle placchette d´oro, fattura sulla quale devono essere indicati il numero di serie dei prodotti in oro fisico acquistati, il prezzo e le once.


Il ritiro dell´oro fisico
I conti deposito in oro fisico nascono per evitare che i prodotti in oro escano dalla banca, un modo insomma per tutelare gli investimenti e questo meraviglioso metallo prezioso. Ovviamente però il cliente è il proprietario di questi prodotti in oro e può quindi decidere di disporne come meglio preferisce, può quindi anche decidere di ritirare una parte dei prodotti in oro fisico o di ritirarli nella loro totalità. La banca deve evadere ovviamente la richiesta di ritiro di oro da parte del cliente, provvedendo a dare al cliente proprio i prodotti con il numero di serie che gli spettano e non altri ovviamente.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter