Il futuro dell´estrazione dell´oro - Ultime notizie

Il futuro dell´estrazione dell´oro è nella luna e negli asteroidi, si tratta solo di fantascienza?

La luna è uno dei corpi celesti più affascinanti, decantato dai poeti e dagli scrittori, presente come un elemento importante in tradizioni antichissime e soggetto a numerose spedizioni e ad analisti scientifiche. E se la luna fosse anche il futuro dell´estrazione mineraria in particolare dell´estrazione dell´oro? Sembra fantascienza, ma secondo molti scienziati si tratta invece di una realtà che potrebbe concretizzarsi nel giro di pochissimo tempo.

La ricerca di materiali e sostanze preziose nel sottosuolo della luna è già arrivata, ricerca che ovviamente non punta solo ed esclusivamente all´oro, ma anche al platino e a materiali che sulla terra sono poco presenti e che sono davvero molto utili per la creazioni di prodotti di alta tecnologia. Sono molte le società americane che si sono dette pronte a fare un passo in avanti nella ricerca dei minerali sulla luna, altrettante sono le società che vorrebbero tentare di estrarre minerali preziosi anche dagli asteroidi.

Sono davvero molti gli asteroidi presenti nell´universo, asteroidi che dovrebbero aggirarsi intorno alle trenta milioni di unità. Sono disseminate nelle fasce tra Marte e Giove e poi ci sono anche tutti quelli presenti oltre Plutone e sono ovviamente di varie dimensioni, asteroidi che infatti hanno un diametro di poche centinaia di metri e asteroidi invece davvero immensi. Gli asteroidi a cui le società estrattive puntano sono quelli che si trovano più vicini al nostro pianeta, anche perché ovviamente risulterebbe molto più semplice raggiungerli. Se è vero che buona parte di questi asteroidi sono solo frammenti che provengono direttamente dalla formazione del sistema solare e che sono solo roccia priva di qualsivoglia valore, è vero anche che molti altri asteroidi provengono direttamente da pianeti che sono andati distrutti con il passare delle ere. Queste ultime tipologie di asteroidi sembra possano contenere nel loro nucleo oro, platino e molti altri metalli preziosi.

Il problema è che per adesso non abbiamo ancora a disposizione di mezzi di trasporto adeguati per portate avanti attività estrattive di questa tipologia. Tutti i mezzi di trasporto di cui siamo oggi in possesso infatti hanno un costo davvero molto elevato che porterebbe le attività estrattive a non poter essere considerate degli investimenti sicuri, senza dimenticare poi che tutti questi mezzi di trasporto hanno un impatto ambientale davvero eccessivo. Il primo passo verso la possibilità di dare il via ad un´attività estrattiva nello spazio è proprio quello allora di cercare di creare dei mezzi di trasporto ad hoc, mezzi che dovrebbero essere quanto più leggeri possibile, che dovrebbero essere a basso impatto ambientale e capaci quindi di non creare danni eccessivi, che dovrebbero essere veloci e capaci di estrarre in tempi davvero molto brevi e che infine dovrebbero anche essere economici. Sono molti gli elementi che dovranno entrare in gioco nella realizzazione allora di questi veicoli, ma sembra che molte società siano già al lavoro sulla loro progettazione.

Queste società riusciranno nel loro intento di raggiungere la luna e gli asteroidi e di sfruttare le nuove tecnologie per estrarre direttamente dallo spazio materiali preziosi o si tratta solo di pura fantascienza? È difficile a dire la verità dare una risposta a questa domanda, quel che è certo è che l´attività estrattiva sta andando alla ricerca di nuovi orizzonti e di nuove opportunità, quel che è certo è che sono molte le società che si stanno gettando in questo progetto. Non ci resta che attendere quindi qualche anno e scoprire come le ricerche in questo nuovo settore estrattivo si evolveranno.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter