Diamanti e pietre preziose, è possibile venderli nei compro oro - Diamanti

Presso tutti i punti vendita compro oro presenti in Italia è possibile vendere oro, argento, platino e altri materiali preziosi sotto forma di lingotti, di monete, di gioielli, di oggettistica per la casa. E per quanto riguarda i diamanti e pietre preziose? Non tutti i compro oro li accettano a dire la verità, alcuni punti vendita anzi non accettano neanche i gioielli con pietre incastonate. Acquistano questi gioielli solo se riescono ad eliminare la pietra.


Con il passare degli anni i compro oro stanno aumentando i servizi che offrono e oggi è possibile scovare alcuni negozi che si occupano anche di pietre e di diamanti. Per scoprire quali negozi della vostra città offrono questo servizio non potete far altro che navigare online sui siti internet ufficiali di ogni catena, lì troverete senza dubbio le informazioni che state cercando. Andiamo insieme a scoprire in cosa consiste il servizio che questi compro oro offrono.

diamanti e pietre prezioseIl servizio
I compro oro possono offrire un servizio di acquisto di gioielli con diamanti e pietre incastonate. Ovviamente è previsto un servizio di valutazione in cui un professionista del settore osserva con attenzione il gioiello per fare al cliente un´offerta. La valutazione è senza impegno in modo che il cliente possa decidere se accettare o meno l´offerta, diffidate quindi da coloro che vi chiedono dei soldi per questa valutazione perché significa che non sono persone oneste. Dovete diffidare anche da coloro che non effettuano la valutazione davanti ai vostri occhi, tutto deve essere fatto alla luce del giorno e con il massimo della trasparenza possibile.

La valutazione del diamante e delle pietre preziose
La valutazione viene effettuata basandosi sul peso o caratura del diamante, sul taglio, sul colore e sulla purezza. I diamanti che hanno un valore maggiore sono quelli più pesanti ovviamente e quelli più puri. Il taglio migliore è senza dubbio il taglio rotondo o brillante, ma un diamante particolarmente pesante e puro ha un valore immenso anche se tagliato a cuore o a goccia. Per quanto riguarda il colore i diamanti migliori sono quelli di colore Bianco Extra Eccezionale.

TAGLIO DEI DIAMANTI
Taglio diamanti



COLORE DEI DIAMANTI

colore dei diamanti

PUREZZA DEI DIAMANTI

Purezza diamanti


La valutazione delle pietre preziose

Tra le pietre preziose migliori troviamo l´acquamarina, l´ametista, l´opale, il rubino, lo smeraldo, il topazio e lo zaffiro. Queste pietre hanno tutte più o meno lo stesso valore, la loro valutazione viene effettuata quindi sulla base del loro peso. Ovvio infatti che le pietre più pesanti, le pietre quindi a più carati, hanno un valore molto più alto rispetto alle pietre di dimensioni più piccole.

Una piccola precisazione
Un diamante o una pietra da 3 carati ha un valore molto più alto rispetto a tre diamanti o tre pietre da un 1 carato l´uno. Questo ovviamente perché le pietre più grandi sono molto più rare di quelle di piccole dimensioni.


La valutazione del gioiello con pietre incastonate
Se la pietra può essere tolta dal gioiello in modo molto semplice la sua valutazione sarà sicuramente eccezionale, potrete infatti avere una valutazione del materiale del gioiello e della pietra separate ed ottenere così un ottimo guadagno. Se la pietra invece non può essere tolta dal gioiello la valutazione potrebbe essere un po´ più bassa di quello che vi aspettereste.

La valutazione delle perle
Non dobbiamo infine dimenticarci delle perle. Nella valutazione delle perle influisce molto la dimensione, ovvio infatti che le perle più grandi hanno un valore più elevato. La dimensione però non è certo l´unica caratteristica importante. La valutazione prende in considerazione infatti anche la forma, il colore, la lucentezza e la qualità della superficie, più una perla insomma risulta priva di qualsivoglia imperfezione e più il suo valore cresce. Altro elemento davvero molto importante è lo spessore dello strato di madreperla. Nella valutazione di un gioiello con perle molta importanza viene data all´omogeneità, più le perle sono uguali tra loro quindi e maggiore è il valore del gioiello.

Le caratteristiche tenute in considerazione nella classificazione delle perle coltivate sono le seguenti:

- LA QUALITA´
La qualità della perla viene fissata a partire dall´osservazione delle particolarità di superficie della perla, più la perla è pulita, più è pregiata.

- LA LUCENTEZZA
La lucentezza è la combinazione di lucentezza e traslucidità. Una perla coltivata di qualità dovrebbe essere brillante, non opaca.

- IL COLORE
Le perle coltivate hanno diversi colori dal bianco al rosato al nero.

- DIMENSIONE
Le perle coltivate vengono misurate in millimetri in base al diametro, a parità degli altri elementi, più grande è la perla e maggiore è il suo pregio.

- LA FORMA
Poiché le perle coltivate vengono prodotte da ostriche allo stato naturale, è rarissimo trovarle.

Origini dei diamanti
Il diamante è una delle tante forme in cui si presenta il carbonio. Esso è costituito da un reticolo cristallino di atomi di carbonio che sono disposti seguendo una struttura da otto facce triangolari.

Che cos´è un diamante?

La struttura di questa pietra è ancora misteriosa. Insieme alla grafite, è l´unica forma in cui il carbonio si è cristallizzato e lo ha fatto in modo talmente particolare da originare elementi con caratteristiche uniche.

E´ il prodotto presente in natura più duro che esista; vince l´attacco dei più forti acidi o alcali e possiede la più straordinaria capacità di riflettere, rifrangere e diffondere la luce, elemento caratterizzante quindi.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter