Diamanti dalle ceneri - Diamanti

Diamanti dalle ceneri: un nuovo modo per ricordare i propri cari


Possiamo senza dubbio guardare ai gioielli anche come ad un modo per ricordare i nostri cari ormai defunti. Alle volte si decide infatti di indossare l´anello di una persona cara in modo da portare con noi per sempre il suo ricordo oppure si decide di fondere l´oro che ci ha lasciato in eredità per creare un gioiello del tutto nuovo da indossare ogni giorno. Da qualche anno è arrivato però un nuovo modo per ricordare i nostri cari, creare dalle loro ceneri un diamante. Si parla di diamantificazione delle ceneri e si tratta di un processo che può essere effettuato sulle ceneri della cremazione dei defunti. Assurdo, diranno alcuni. Macabro, diranno altri. Forse è vero, si tratta di qualcosa di assurdo e macabro al contempo che ci permette però di dare al diamante e al gioiello una funzione, un senso, un valore aggiunto. E poi ammettiamolo, non è forse altrettanto assurdo tenere in casa le ceneri di un defunto, magari su una mensola appositamente creata per questo compito? Il risultato finale in realtà non cambia, solo che in questo modo si crea qualcosa di davvero molto prezioso.

La diamantificazione delle ceneri
Questo processo non è poi così complicato come potrebbe sembrare a prima vista. In laboratorio vengono infatti ricreate le stesse condizioni che in natura permettono la formazione del diamante. Grazie a queste condizioni e estraendo il carbonio dalle ceneri dei defunti è possibile creare un diamante che non ha niente da invidiare a quelli naturali. Stesse caratteristiche chimiche e fisiche, quindi, stesse caratteristiche ottiche, stessa meravigliosa bellezza. C´è bisogno di un periodo che va dai 3 ai 6 mesi circa per riuscire ad ottenere un diamante di questa tipologia.

A chi rivolgersi
A chi rivolgersi per la realizzazione di questo diamante? All´azienda Algordanza (algordanzaitalia.it). Questa azienda vi permette di ottenere diamanti di alta qualità da 0,3 a 1 carato. Il colore va dal bianco trasparente sino a varie sfumature di blu, colore questo che dipende dalla quantità di boro presente nelle ceneri. Il taglio ovviamente lo sceglie il cliente, qualsiasi tipologia di taglio è comunque possibile. Potete anche richiedere un´iscrizione con il laser.

Un fenomeno in crescita
Come abbiamo prima affermato la trasformazione delle ceneri in diamanti è un fenomeno che vive ormai da molti anni, solo in questo ultimo periodo però si sta diffondendo anche qui da noi in Italia, solo in questo ultimo periodo sta riscuotendo un successo davvero intenso. Le richieste che arrivano dall´Italia vengono espletate però per adesso in Svizzera, è quindi necessario il passaporto mortuario per poter procedere con la trasformazione. Sarà che oggi diamo ai gioielli un´importanza particolare a causa della crisi economica e sarà che forse proprio a causa della crisi abbiamo imparato quali sono le cose importanti riscoprendo il valore della famiglia e tutto il retaggio delle tradizioni che arrivano a noi dal passato, ma avere un diamante che ci ricorda una persona cara sembra essere qualcosa a cui in molti non hanno intenzione di rinunciare.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter