Cresce la domanda di argento dall┤industria fotovoltaica - Argento

Quando il fotovoltaico ha fatto la sua comparsa nel mondo industriale non si pensava di certo che la domanda d┤argento che avrebbe creato nel corso degli anni sarebbe diventata tanto intensa. A dire la veritÓ non si pensava neanche che il fotovoltaico sarebbe diventato tanto importante nell┤economia mondiale, un mercato che invece Ŕ riuscito a crescere sempre pi¨ intensamente soprattutto grazie al sempre maggiore impegno ambientale dei vari paesi che hanno anche deciso di concedere dei sussidi economici per fare in modo che l┤energia del sole e con essa altre energie rinnovabili e pulite potessero essere utilizzate sempre pi¨.

La domanda d┤argento e il suo consumo da parte dell┤industria fotovoltaica sono ovviamente cresciuti di pari passo, portando questa industria ad essere davvero molto importante per l┤andamento dell┤argento sui mercati internazionali. C┤Ŕ stato un periodo a dire la veritÓ in cui l┤industria del fotovoltaico ha vissuto un┤intensa crisi e con essa quindi si Ŕ assistito ad una richiesta minore di argento, periodo questo che ha combaciato con la grave crisi economica che tutti i paesi hanno vissuto. Durante questo periodo di crisi per˛ l┤America ha iniziato ad interessarsi al fotovoltaico e le aziende del resto del mondo hanno deciso di fare affidamento su di lei allora per le vendite. Il fotovoltaico ha visto una ripresa e quindi la domanda d┤argento Ŕ cresciuta di nuovo, una domanda che ha visto da quel momento in poi una crescita continua.

Il problema Ŕ che il periodo di grande splendore del settore fotovoltaico ha coinciso con un notevole aumento del prezzo dell┤argento sul mercato. Come conseguenza ovviamente le celle fotovoltaiche sono diventate molto costose, celle che poche persone al mondo quindi avevano la possibilitÓ di acquistare. L┤industria del fotovoltaico Ŕ entrata in una nuova crisi e con essa anche la domanda di argento ha vissuto un momento non proprio roseo. Questo Ŕ ci˛ che Ŕ stato raccontato dai grandi commentatori dei mercati internazionali, in realtÓ non Ŕ stata tanto la crisi a rendere il settore del fotovoltaico cosý poco fertile. Certo la crisi ha portato non pochi problemi ed Ŕ vero che c┤Ŕ stata una richiesta minore di argento, ma il problema deve anche essere ricercato nell┤industria dell┤argento stesso, un┤industria incapace di distribuire nel modo adeguato l┤argento al 999.9 che viene richiesto da questo specifico ramo.

Nel giro di poco tempo l┤industria del fotovoltaico Ŕ riuscita a risollevarsi di nuovo e oggi non possiamo vederla come un┤industria in crisi, anzi. Si tratta di un┤industria oggi piuttosto fertile dalla quale arriva una grande domanda di argento, di un┤industria che sta per˛ correndo ai ripari e che sta cercando delle soluzioni alternative all┤argento che Ŕ infatti effettivamente molto costoso. E a dire la veritÓ l┤industria del fotovoltaico non Ŕ l┤unica alla ricerca di soluzioni alternative anche se per adesso dobbiamo ammettere che non sono stati fatti dei grandi passi in questa direzione. Come avete potuto capire si tratta di una situazione davvero molto complessa, una situazione che non ha ancora trovato una sua stabilitÓ. Ci vorrÓ ancora un po┤ di tempo allora per capire come andranno le cose e quale sarÓ il futuro sia del fotovoltaico che della richiesta di argento.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti Ŕ servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter