Cosa regalare ad un ragazzo al fidanzato e ad un amico - Gioielli uomo

cosa regalare ad un ragazzo fidanzato amico

I gioielli, lo sappiamo bene, sono il regalo perfetto per ogni donna. Sul mercato sono disponibili talmente tante diverse tipologie di gioiello che è semplice scegliere quello perfetto per la propria fidanzata, per un´amica, per la sorella, anche per una ragazza che conosciamo davvero molto poco. E per gli uomini? Anche per gli uomini i gioielli sono un regalo perfetto, un regalo però che molte persone evitano di fare per la paura di sbagliare. Questa paura deve invece essere cancellata del tutto, oggi infatti sono davvero molti i marchi di grande tendenza che offrono gioielli adatti agli uomini di tutte le età, agli uomini maturi così come ai ragazzi, gioielli adatti ai mariti e ai fidanzati, gioielli adatti anche soltanto agli amici. Andiamo insieme a scoprire allora cosa regalare ad un ragazzo, al fidanzato e ad un amico varcando la soglia di una gioielleria.

Cosa regalare ad un ragazzo
Molte persone credono che sia davvero molto difficile scegliere un gioiello per un ragazzo molto giovane. In realtà è invece davvero molto semplice. Sono infatti numerosi i marchi di gioielleria che offrono bracciali da uomo che mescolano tra loro vari materiali come il caucciù e il metallo ad esempio oppure la pelle e l´argento. Consigliamo di non scegliere l´oro ovviamente per i ragazzi più giovani, un regalo questo eccessivo soprattutto quando l´età del ragazzo è particolarmente tenera, un regalo poco apprezzato che verrebbe usato davvero di rado. Tra i marchi migliori a cui affidarsi per questo genere di regali ricordiamo i marchi più alla moda come Morellato ad esempio oppure Breil. Questi marchi offrono bracciali rigidi e semi-rigidi in acciaio, argento e pelle, bracciali davvero molto virili e di tendenza che sono perfetti per i ragazzi che non vogliono passare inosservati, ma che non vogliono apparire neanche troppo vanitosi. Hanno carattere e determinazione, perfetti insomma per descrivere al meglio i giovani di oggi.

Cosa regalare al fidanzato
Senza dubbio scegliere un gioiello per il proprio fidanzato è piuttosto difficile, si tratta in questo caso infatti di un gioiello che non deve solo essere moderno, virile e ricco di carattere, bensì di un gioiello che deve anche esprimere tutto il nostro amore. Dobbiamo ammettere che anche in questo caso il bracciale può essere una scelta eccellente, magari optando però per una catena in acciaio oppure in argento. Se volete fare un regalo però davvero molto importante, un regalo che rimanga al vostro lui come un vero pegno d´amore, consigliamo ovviamente un anello. L´anello per il fidanzato deve essere un anello di grande spessore, gli anelli sottili infatti non sono adatti alle mani di un uomo a meno che non si tratti della fede nuziale e ovviamente questo non è ancora il vostro caso. Non solo, deve anche essere un anello dalle linee bombate e moderne in modo che si adatti al suo stile di vita contemporaneo. Un esempio? Gli anelli Bliss della collezione TAOGD+ in argento o in ceramica arricchiti con diamanti e scritte sono perfetti per l´occasione.

Cosa regalare ad un amico
Anche ad un amico è ovviamente possibile regalare un gioiello. Lasciate da parte gli anelli in questo caso però, la soluzione ideale sono i bracciali di cui vi abbiamo prima parlato e le collane. Le collane migliori per un amico sono quelle a catena in argento o in acciaio, le catenelle con piastrine in pieno stile militare, uno stile che in questi anni è tornato davvero molto di moda, oppure le collane in caucciù con pendente in una forma stilizzata, moderna e divertente. Una collana Pensieri Felici ad esempio è perfetta per regalare ad un amico un gioiello importante e allo stesso tempo anche un sorriso e un augurio per il suo futuro.

Se invece volete virare su idee regalo alternative ai gioielli vi consigliamo questo sito dove ci sono un sacco di idee carine su oggetti di design: http://www.newformsdesign.com


Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter