Compro Oro altro che crisi il 2013 ha visto un vero e proprio boom - Compro oro

Compro oro

Le previsioni che erano state fatte qualche mese fa erano del tutto sbagliate. In molti credevano che ormai il mondo dei compro oro stesse vivendo una vera e propria crisi, che ormai il flusso dei clienti fosse per loro diminuito in modo davvero intenso. Non è stato invece così, possiamo anzi dire che il 2013 è stato un anno davvero molto fortunato per i compro oro.

Gli errori sulle previsioni
Le previsioni sull´andamento dei compro oro hanno commesso degli importanti errori di valutazione. In primo luogo queste previsioni hanno infatti pensato che il 2013 fosse per tutti un anno di rivincita, un anno in cui quindi la crisi economica si sarebbe fatta sentire in modo un po´ meno intenso rispetto agli anni passati. Non è stato così, anche se qualche piccolo segno di ripresa c´è stato dobbiamo ammettere che le decisioni del governo, le tasse sempre più alte, l´IVA in crescita hanno portato molte famiglie italiane ad una crisi se possibile ancora più intensa rispetto agli anni passati. E le famiglie che hanno visto un clima di maggiore stabilità hanno comunque pensato di cercare di far fruttare comunque i loro piccoli investimenti e di cercare di risparmiare, spinti dalla paura che la crisi possa peggiorare ulteriormente. Ed ecco infatti che i clienti dei compro oro sono cambiati, non più solo persone disperate alla ricerca di qualche soldo per tirare avanti ma anche famiglie normali che arrivano bene alla fine del mese ma che hanno bisogno di qualche soldo extra per cercare di vivere una vita un po´ più dignitosa. In secondo luogo le previsioni hanno pensato che ormai tutti gli italiani avevano finito il loro oro, che tutti i beni di famiglia erano stati venduti. In realtà le famiglie italiane sono più furbe di quello che si potrebbe pensare ed hanno tenuto da parte qualche gioiello da poter vendere senza dimenticare poi che molti hanno anche fatto qualche piccolo investimento in oro in questi ultimi anni proprio in attesa di aver bisogno di fare qualche guadagno in più.

Vendere i gioielli ai compro oro anziché impegnarli
Le previsioni davano per certo che molte famiglie avrebbero deciso di impegnare il loro oro anziché venderlo. Impegnare i beni in oro permette di ottenere dei soldi liquidi nell´immediato per riuscire a sostenere tutte le proprie spese personali a cuor leggero con la possibilità poi di riscattare in futuro quei beni e di rientrarne quindi in possesso. Scegliere di impegnare i gioielli significa però avere speranza verso il futuro, significa credere di poter riavere nel giro di pochi mesi i soldi necessari per riprendere i gioielli con sé. E gli italiani questa speranza invece non ce l´hanno, è per questo che non ci provano neanche ad impegnare i gioielli di famiglia, è per questo che preferiscono venderli subito ed ottenere il guadagno sperato nel giro di pochi minuti.

Sì, i compro oro hanno vissuto un 2013 che può alla fine essere considerato quindi roseo. Pensate che Yahoo ha affermato che proprio il termine ´quotazione oro´ è stato uno dei più cercati dell´anno. Vista questa tendenza siamo sicuri che ancora per un po´ d tempo i compro oro continueranno a lavorare a pieno ritmo a meno che qualcosa non cambi nell´economia italiana, cambiamento questo che per adesso sembra solo un´utopia.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter