Argento Vermeil - Argento

Vermeil: l´argento con doppio strato di doratura è una nuova tendenza?

Intorno alla metà del ´700 in Francia nasce il Vermeil detto anche argento dorato, una particolare combinazione di argento e oro che venne utilizzata per la realizzazione di molti oggetti preziosi. Questo metallo intermedio tra l´oro e l´argento permette di ottenere degli oggetti di grande pregio a spese senza dubbio ridotte, non c´è bisogno di spendere delle cifre esagerate infatti per avere tra le mani un oggetto o un gioiello semplicemente bellissimo. Oggi il Vermeil è un metallo che può essere realizzato sia con doratura in oro giallo che in oro bianco oppure rosa, doratura realizzata per elettrolisi, ma dobbiamo ammettere che erano ormai molti anni che non lo vedevamo nelle vetrine delle gioiellerie. Fa quest´anno la sua comparsa con le creazioni di Victoria Deny Jewelry. Andiamo a scoprire insieme le sue realizzazioni e cerchiamo di capire se si tratta di una nuova tendenza da prendere in considerazione per un eventuale investimento.

Argento oro Vermeil

Le creazioni in Vermeil di Victoria Deny Jewelry
Victoria Deny Jewelry utilizza un doppio strato di doratura in oro a 24 carati per creare dei gioielli dalle forme essenziali, forme che si ispirano soprattutto alla natura. Le forme non sono solo essenziali, sono anche morbide, quasi come se il gioiello fosse stato consumato dal lungo scorrere delle acque. Alcuni modelli sono resi ancora più preziosi dalla presenza di diamanti. I gioielli di Victoria Deny Jewelry sono interamente realizzati in Italia secondo i più rigidi dettami artigianali. La collezione autunno inverno che questo importante brand orafo ci offre sviluppa le forme essenziali della natura con un mood un po´ più glamour, reso tale soprattutto dall´utilizzo di una doratura con finitura lucida. Sono particolarmente interessanti gli anelli aperti della linea Fragments, anelli che nascono per essere indossati non solo singolarmente bensì anche abbinati gli uni agli altri per creare un look rock e determinato. Interessanti anche le catene, declinate in lunghe versioni da attorcigliare al collo più volte e con maglie rettangolari. Le catene sono arricchite dalla presenza di vari moduli, sia figure geometriche che barrette, foglie e ciondoli.

Argento oro Vermeil

Vermeil, una nuova tendenza?
Ovviamente la presenza nel settore orafo di una designer che decide di utilizzare il Vermeil non significa che si tratti di una nuova tendenza. Per adesso anzi non sembrano esserci altri brand che hanno preso una simile decisione. Nonostante questo è ovvio che il ritorno del Vermeil ci da da pensare, un metallo questo che effettivamente potrebbe essere la risposta ad alcune delle problematiche che oggi affliggono il settore orafo. Tra i problemi più diffusi c´è infatti la necessità di garantire dei gioielli preziosi che allo stesso tempo abbiamo un prezzo molto basso, il metallo Vermeil ci permetterebbe di farlo. L´unico neo di questo metallo è senza dubbio il suo valore sul mercato, un gioiello in Vermeil può difficilmente insomma essere considerato un investimento per il futuro.

Articoli che potrebbero interessarti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ti è servito questo articolo aiutaci a crescere, iscriviti anche tu alla nostra newsletter